Esperia è felice di comunicare l’avvenuta installazione della fontanella firmata Padania Acque, che rende di fatto il campo da gioco cremonese uno dei primi impianti plastic free della provincia.

 

È Paolo Compiani, vice presidente Fipav Cremona-Lodi, a presentare l’iniziativa che porta ad eliminare le bottigliette di plastica al Cambonino. “I contatti con l’azienda sono partiti ad Ottobre 2018 dopo aver letto un articolo in cui si relazionava sull’installazione di tali meccanismi all’interno di cui alcune palestre di Cremona. Ho deciso di inviare una lettera di disponibilità ad effettuare tali installazioni anche nelle due palestre, Cambonino e Villetta, in gestione alla Fipav comitato territoriale Cremona- Lodi. Sono stati effettuati sopralluoghi con i tecnici, così la procedura di installazione, dopo aver seguito tempi non brevissimi, è arrivata a compimento, nella palestra Cambonino, con la posa effettuata mercoledì 09 ottobre e l’apertura del rubinetto a partire da venerdì 11. I lavori eseguiti per l’installazione sono stati effettuati in contemporanea con la ristrutturazione degli spogliatoi e ne hanno seguito giocoforza questa tempistica. La fontanella è a disposizione di tutti coloro che frequentano la palestra duranti gli allenamenti e le partite ufficiali: le squadre, accompagnatori e pubblico durante le gare ed è stata inoltre richiesta la fornitura di borracce che dovrebbero eliminare definitivamente l’uso di bottiglie di plastica. Anche nella palestra Villetta siamo arrivati alla conclusione del percorso, serve un ultimo intervento dell’elettricista e poi l’installazione sarà completata”.

Inoltre il vice presidente del comitato Fipav Cre-Lo fa il punto sulla ristrutturazione degli spogliatoi. “Gli spogliatoi non erano agibili stante le condizioni pessime dei locali e i grossi guasti agli impianti idraulici. Ad agosto 2018 sono partite le interlocuzioni fra la Fipav e il Comune di Cremona per aprire il cantiere per la ristrutturazione, la procedura è stata lunga e in certi momenti anche difficoltosa per i rallentamenti burocratici che hanno accompagnato tale progetto. La ditta che era stata incaricata dei lavori è stata oggetto di una procedura fallimentare che ci ha costretti ad incaricare un’altra ditta che è subentrata in maniera inattesa ma che è stata in grado di consegnare i locali ristrutturati, adeguati agli standard richiesti nei tempi promessi; per la verità la nuova amministrazione con in testa l’assessore allo sport di Cremona Luca Zanacchi si è dimostrata alquanto sensibile e disponibile e ha facilitato l’intervento e il progetto accorciando i tempi e assicurando il contributo che coprirà il costo della ristrutturazione, anticipato dalla Fipav. Si è proceduto pure all’installazione del nuovo tabellone elettronico”.

La squadra intanto si prepara con la seduta di allenamento serale all’allenamento congiunto previsto per domani sera (inizio riscaldamento intorno alle ore 20) al PalaValle di Volta Mantovana contro la Nardi Pallavolo Volta, squadra di appartenenza, la scorsa stagione, di Erika Pionelli e di coach Valeria Magri.

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui