Le gialloblù di coach Valeria Magri si accaparrano anche il secondo allenamento congiunto di stagione.

A farne le spese una Csv-Ra.ma Ostiano che, va detto, non ha potuto schierare le centrali Feroldi e Barbarini per problemi fisici. Nella metà campo gialloblù, un plauso particolare a Viola Zagni che ha guidato con sapienza la regia di secondo e terzo periodo.

Lo starting six gialloblù è composto dalla diagonale Arcuri - Lodi, Pionelli e Decordi ai lati, Raccagni e Rivoltella al centro, Zampedri libero. I primissimi scambi dell’incontro sono infuocati ma il primo strappo è gialloblù (12-16). La mattatrice del set è Sara Lodi che coi suoi 7 punti guida le compagne verso il 21-25. Nel secondo periodo c’è poca partita, Esperia sempre avanti senza difficoltà spinge fin dall’inizio (2-8, 7-16, 12-21) sino al 14-25 finale. Infine il terzo set vede l’ingresso di Brandini e Castellini per Pionelli e Raccagni ed anche in questo caso, con l’88% di ricezione positiva ed il 46% in attacco, le gialloblù chiudono 17-25. Di comune accordo tra i coach si gioca anche il quarto set, nel quale Ostiano riscatta parzialmente la prestazione di serata: periodo combattuto che premia l’impegno delle bianco azzurre, chiuso sul 26-24.

CSV-Ra.Ma. Ostiano - Esperia Cremona 1-3 (21-25, 14-25, 17-25, 26-24)

Ostiano: Brumat 3, Frugoni 5, Bortolot 1, Lucchetti 7, Issy 7, Sironi 6, Ferrara (L), Braga (L), Ferrigno 1, Dalpedri 4, Maghenzani 2. All. G. Bolzoni - A. Poli.

Esperia: Pionelli 10, Raccagni 9, Arcuri, Decordi 14, Rivoltella 9, Lodi 17, Zampedri (L), Zagni 4, Castellini 3, Brandini 3, Melgari 2, Bassi. All. V. Magri - G. Denti.

Statistiche — Ricezione positiva (perfetta): Ostiano 56% (16%) - Esperia 73% (13%). Attacco punti (%): Ostiano 36 (31%) - Esperia 53 (42%). Top scorer: per Ostiano Lucchetti e Issy con 7 punti; per Esperia Lodi 17, Decordi 14. Muri punto: Ostiano 6 - Esperia 4.



Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui