Dopo le prime quattro sedute di allenamento, le tigri gialloblù tirano il fiato nel weekend che apre il mese di Settembre. A fare il punto della situazione ci pensa il preparatore atletico, Matteo Bozzetti.

 

Nato a Cremona l’8 aprile 1985, Matteo gioca a pallavolo per 17 anni tra serie C e B2 coltivando sempre l’interesse dell’allenamento. Nel 2008 si laurea in Scienze delle Attività Motorie a Parma. È sposato con Valeria Magri che “mi sopporta anche in palestra” (osserva Matteo sorridendo) ed è papà del piccolo Davide. Lavora in coppia con la moglie come preparatore delle sue squadre dalla stagione 2014/2015, quando Valeria sedeva sulla panchina di Ostiano in Prima Divisione.

La squadra ha iniziato la preparazione: che sensazioni hai in riferimento al gruppo di ragazze che si è formato? Qual’è l’atmosfera che si vive in palestra?
“Il gruppo lavora tanto, con qualità e determinazione. Il clima è sereno ma gli sguardi sono concentrati. Lo staff é particolarmente soddisfatto della prima settimana che ha già dato riscontri di un buono stato generale di forma”.

Come è stata strutturata la settimana a livello di allenamenti per le ragazze? E cosa prevedono le prossime?
“La settimana tipo si sviluppa su quattro sedute di allenamento che per almeno un mese vedranno la componente di ricondizionamento atletico prioritaria rispetto al lavoro con la palla.
Dalla quarta settimana il volley tornerà ad essere gradualmente ‘dominante’. La società é riuscita ad allestire un’area all’interno del palazzetto per il lavoro con i sovraccarichi che sarà molto importante per il mantenimento di buoni parametri di forza durante tutta la stagione”.

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

 

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui