La prima new entry in casa Esperia è Nicole Castellini

Prosegue la campagna di rafforzamento dell’Esperia in vista della stagione 2019/2020 ed il reparto dei posti 4 vedrà la presenza di Nicole Castellini, in arrivo da Ospitaletto.

 

Bresciana di Travagliato, classe 1994, Nicole ha mosso i primi passi nella pallavolo a 6 anni ed ha militato negli ultimi 7 nella Volley Ospitaletto, tra B2 e B1. Due anni fa ha conquistato l’accesso alla fase playoff per la A2, l’anno scorso invece per poco non è riuscita a ripetere l’impresa. All’attività agonistica, Nicole affianca il lavoro presso uno studio commercialista e lo studio presso la facoltà di Scienze tecniche psicologiche. 

Cosa ti ha spinto ad accettare la proposta dell’Esperia per la prossima stagione?
“Mi ha convinto molto la società con i progetti che hanno in mente per la squadra. Mi sono trovata fin da subito in sintonia con gli elementi societari con cui mi sono rapportata. Non ultimo, anche la presenza di coach Valeria Magri ha influito sulla mia scelta”.

Quali sono le tue aspettative e le tue speranze, individuali e di squadra?
“A livello individuale, mi aspetto di migliorare, che in realtà è anche una speranza, perché non si smette mai. Con la squadra, mi auguro di disputare un bel campionato per poterci togliere le nostre soddisfazioni”.

Sei stata nominata capitano a 24 anni in B1 a Ospitaletto, significa che sei determinata, grintosa e trascinatrice. È così?
“Determinata sicuramente, a modo mio, nel senso che non sono una persona che lo da molto a vedere. Sono d’accordo anche sul ‘grintosa’, è un’altra caratteristica che fa parte di me”.

---

Davide Moroni
Ufficio Stampa U.S. Esperia

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui