Un successo esterno importante. Nella diciannovesima giornata del campionato di serie B2 (girone E), l'Esperia Cremona conquista tre punti sul campo del fanalino di coda



Una vittoria, la quattordicesima stagional ed undicesima per 3-0, che vale il consolidamento del secondo posto in classifica, dietro alla capolista Clai Imola, e davanti alle dirette rivali per i play off Libertas Forlì ed Emanuel Riviera Rimini, rispettivamente terza e quarta in classifica.

Le Tigri gialloblù di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti innestano la quinta marcia sinda primi scambi. Decordi e Lodi salgono in cattedra, il set scivola tranquillo (16-25). Nel secondo l'Esperia non si deconcentra e vince facile (11-25). Più combattuto il terzo: Cremona allunga, Calerno Sant'Ilario accorcia sino al 21-19 ma il finale è di marca gialloblù (20-25).

Ottima la prestazione dai nove metri, 10, con Decordi, Lodi e Ghisolfi con 3 a testa. Una vittoria importante che permette di consolidare la seconda posizione, nel prossimo turno turno l'Esperia ritorna tra le mura amiche del PalaFeraboli di viale Cambonino arriverà la Fruvit Rovigo.


Calerno Sant'Ilario Volley-Esperia Cremona 0-3 (16-25, 11-25, 20-25)

Calerno Sant'Ilario Volley: Mantovani (L), Caruso, Mati 10, Neroni, Quacqueri 4, Lorono 1, Nichelini, Zaramella, Tellone 1, Belotti 3, Frigeri, Libero (L), Fiorellini 13, Bruno.

Esperia Cremona: Antonucci 9. Brandino 6, Nicoli 2, Lodi 16, Decordi 18, Ruffa (L), Fortuna 1, Ghisolfi 6, Bulla 4. All.: Sbano.

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui