Nella temuta trasferta di Reggio Emilia contro l'ostica Gramsci, le Tigri gialloblù di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti conquistano la vittoria nell'anticipo dell'undicesima giornata e chiudono il 2018 con il sorriso



Primo set estremamente combattuto che premia l'Esperia (25-27). Secondo a senso unico per Decordi e compagne (9-25), mentre nel terzo arriva la reazione delle padrone di casa (25-23). Le cremonesi non mollanio la presa nel quarto: dopo aver capovolto il punteggio )da 14-16 a 21-10) chiudono i conti. Sugli scudi Sara Lodi e capitan Giulia Decordi con 26 e 19 punti, ottima Ghisolfi in doppia cifra e 3 muri messi a segno. Per Reggio Emilia da segnalare i 18 palloni messi a terra dell'ex Offanengo, Sara Grassi.

Con questo successo l'Esperia Cremona e con una gara in più si avvicina alla seconda posizione, occupata dalla Libertas Forlì. Nel prossima giornata le Tigri, la penultima del girone d'andata, il prossimo 12 gennaio sfideranno il My Mech Cervia. Appuntamento sabato 12 gennaio 2019 alle 21.

 

Gramsci Reggio Emilia-Esperia Cremona 1-3 (25-27, 9-25, 25-23, 23-25)

Gramsci Reggio Emilia: Grassi 18, Ronzoni, Gorreri (L), Canossini, Campi 5, Sghedoni 3, Gaiuffi, Conte, Rigfhelli 8, De Kunovic 12, Bratoni 13. All.:  Bratoni.

Esperia Cremona: Andreani, Bassi 8, Brandini, Nicoli 3,. Lodi 26, Decordi 19, Ruffa (L), Fortuna, Ghisolfi 10, Bulla 7, Onyekwu. All.: Sbano-Denti.

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui