CREMONA. Seconda vittoria consecutiva dell'Esperia Cremona. Nella nona giornata del campionato nazionale di serie B2 (girone E) le Tigri gialloblù ritornano a vincere fuori casa


Le ragazze di coach Emanuele Sbano e Gabriele Denti ritornano ad esultare lontani dalle mura amiche del Cambonino dei Cremona, superando in trasferta la Liverani Lugo di Ravenna per 3-0, formazione allanata da un tecnico esperto come Biagio Marone.  Gara combattuta nel primo set dove Decordi (17 punti) e compagne lo hanno conquistato ai vantaggi (prima volta in tutta la stagione). Nel secondo e terzo l'Esperia, preso un buon margine di vantaggio, lo amministra sino alla fine come si nota dai inali (18-25 e 16-25). Buone le percentuali d'attacco con il 43%, bene a muro e dalla lkinea dei nove metri.


L'Esperia interrompe un digiuno di successi esterni che durava dallo scorso 27 ottobre (3-0 a Rimoni l'Acli Stella) e sale al quarto posto in classifica, scavalcando la formazione ravvenata, ad un solo punto dalla zona play off, in attesa che il programma della gara si completi. Oggi si giocano due partite Fruvit Rovigo-Forlì e, soprattutto, Imola-Arbor Reggio Emilia.

Nel prossimo turno le Tigri avranno una ghiotta occasione per consolidare le ambizioni stagionali, sfidando la forte Rubierese Volley . Appuntamento a sabato 15 ottobre, ore 18.30, al PalaFeraboli in viale Cambonino a Cremona.

 

Liverani Lugo Ravenna-Esperia Cremona 0-3 (24-26, 18-25, 16-25)

Liverani Lugo Ravenna:  Grasso 5, Gaddoni, Migliori, Mattioli, Corrente, Lauciello 2, Milesi 15, Sangiorgi (L), Piovacci, Magaraggia (L), Capriotti, Rizzo 12, All.: Marone.

Esperia Cremona: Andreani, Bassi 4, Nicoli, 1, Lodi 12, Decordi 17, Ruffa (l), Fortuna, Ghisolfi 10, Bulla 12, Onyewku. All.: Sbano-Denti

0
0
0
s2smodern

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ci alleniamo e giochiamo qui